giovedì 28 gennaio 2016

Castagnole senza glutine


Ciao a tutti,

circa otto anni fa ho stampato da internet tantissime ricette senza glutine, facendo ordine in libreria

ho ritrovato questa raccolta ed ho provato le castagnole, questa ricetta quindi non è mia ma è stata

postata il 2 febbraio 2008 da Isabella probabilmente sul sito AIC, l'ho fatta con poche variazioni


Ingredienti per circa 40 castagnole:

100gr farina di riso, 100gr farina di mais macinata fine, 50gr amido di mais, 2 uova intere, 1 albume,

1 cucchiaio di zucchero, la buccia grattugiata di limone o arancia, 3 cucchiai di olio, mezzo

cucchiaino di lievito per dolci, olio per friggere, miele.

assicuratevi che gli ingredienti siano privi di tracce di glutine

Preparazione:
si fa un impasto con le farine, le uova, l'albume, lo zucchero, l'olio d'oliva, la buccia grattugiata, il lievito,



con la pasta ottenuta si fanno dei cilindretti o delle palline e si friggono in olio bollente.

Si scolano e si asciugano con carta assorbente,

si cospargono di abbondante miele, o in alternativa si può usare zucchero a velo.



Buonissime..................gnam gnam


Buone idee a tutti!


Punto e a capo



Ciao a tutti,

ho cominciato l'avventura del chiacchierino seguendo i vari video presenti in rete, ho cercato di

seguire un filo logico, ma il passaggio dai punti base a qualcosa di più complesso mi è risultato

difficile ma soprattutto dispendioso in fatto di tempo, che è la cosa più preziosa a nostra disposizione.

Sicuramente è un mio limite, ho bisogno della carta, di un libro o rivista che posso sfogliare a mio

piacimento e in qualsiasi momento.

Questo post nasce dalla lettura di questo libro, dove vengono ben spiegati i primi passi di questa

bellissima tecnica, ma soprattutto l'autrice trasmette l'importanza di ESERCITARSI, perché sulla

carta tutto è semplice, nella pratica un po' meno:



I nodi del chiacchierino ad ago non sono difficili da eseguire,

                   Nodo doppio:            mezzo nodo A + mezzo nodo B







in questi due video  si vede bene come fare il mezzo nodo  A e il mezzo nodo B;                                                                                                             
eseguendoli si nota che i nodi tendono a girare. in questo caso giriamo il filo intorno all'ago e

continuiamo, si crea una sorta di spirale, con l'esercizio impariamo  gestire questa spirale nel 

momento in cui facciamo uscire l'ago.

Spirale mezzi nodi A


Spirale ottenuta con mezzi nodi B: gira al contrario.




Nel video seguente vediamo l'esecuzione del NODO DOPPIO











Nel chiacchierino è importante anche il NODO SEMPLICE, che viene eseguito fra due elementi

se non viene eseguito correttamente il lavoro "gira"




nodo corretto



Nel libro vengono suggeriti 10 modelli di da realizzare con difficoltà crescente, io inizio con 2 fili di

 collana con perline eseguiti solo con mezzi nodi A.

Nel prossimo post vi parlo del lavoro e di come inserire le perle, e anche delle difficoltà che sto

incontrando.

Buone idee a tutti!







lunedì 18 gennaio 2016

Chiacchierino con la sinistra


Ciao a tutti,

anche  il chiacchierino e i suoi schemi vanno adattati al mancino, ho trovato questo schema per una collana, vi posto qualche foto per vedere la posizione dell'ago rispetto al lavoro:


nel chiacchierino, la mano "primaria" quella cioè che crea il lavoro, è la mano che porta il filo, non la mano con l'ago, mentre nei lavori all'uncinetto è lo strumento a creare il motivo, per questo il mancino lo tiene nella sinistra:

quindi dalla foto si vede che io porto il filo con la sinistra e tendo l'ago con la destra, al centro vedete la posizione del lavoro rispetto ai due. 



1° anello: 4nd, 1p (la cui lunghezza dipende dal diametro della perla che andrete ad inserire dopo)

6nd, chiudiamo a cappio e fermiamo con un nodino.

1°arco: posizioniamo l'ago dal pippiolino alla chiusura dell'anello,  tagliando l'anello a metà, gli 
         
                  archi devono venire tutti da una stessa parte, quindi inseriamo la perlina nel pippiolino 

facciamo passare l'ago con l'arco nel pippiolino in cima alla perlina e chiudiamo, i nodi dell'arco 

devono essere rivolti all'esterno.

                                     .

In questo blog  voglio condividere idee  ed esperienze, non voglio insegnare niente a nessuno, anzi 

l'unico vero scopo è imparare, quindi le mie interpretazioni degli schemi e dei lavori possono essere

sbagliate, nel caso mi piacerebbe che l'errore venisse messo in evidenza per correggerlo.

Finirò questa collana, anzi la rifarò più volte, e condividerò con voi il risultato.

mercoledì 13 gennaio 2016

Orecchino rombo



Ciao a tutti,

dal tutorial n°10 ho fatto questo lavoro







ho cercato di scrivere lo schema e di disegnarlo, perché vorrei imparare a leggere bene gli schemi e i

 lavori scritti.                                                                                                                                                 
Prima di iniziare si infilano 10 perline, 1 monachella , 1 perlina.                                                               
1° cerchio: 3nd, 1p, 3nd, 1p con perlina, 3nd, 1p, 3nd, chiudiamo a cerchio, facciamo un nodino.        

2° cerchio: posizioniamo  l'ago sul nodino di chiusura (tagliando il 1° cerchio a metà)                                
                 3nd, ci agganciamo al pippiolino del 1° cerchio, 6nd, 1p con monachella, 6nd, 1p, 3nd,    
   
chiudiamo a cerchio.                                                                                              

3°cerchio: ci attacchiamo al 2°cerchio (lo tagliamo a metà con l'ago), 3nd, ci agganciamo al lavoro 

precedente, 3nd, 1p con perlina, 3nd, 1p, 3 nd, chiudiamo a cerchio.       
      
abbiamo eseguito il primo lato del rombo.



Quindi ogni lato è formato da 3 cerchi, ciascun lato è unito all'altro da un arco.

posizioniamo l'ago sul 3° cerchio con la punta rivolta verso il nodo di chiusura, per capire la

posizione del lavoro, basta vedere dalla figura dove cadono i nodi sull'arco, si vede che sono rivolti 

all'interno del rombo, immaginando questo passaggio si capisce perché nel tutorial si dice di girare il 

lavoro, fatto questo eseguiamo 10 nd, infine tiriamo tutto il filo, si forma un arco che andremo a 

       fissare con un nodino, se il verso del lavoro è giusto i nodi dell'arco sono rivolti verso il centro  

        del rombo.                                                                                                                                                   
Ci posizioniamo con l'ago sul nodo di chiusura dell'arco,  facciamo il secondo lato del rombo 

ripetendo i primi 3 cerchi, dove al posto della  monachella faremo 1p con perlina,

quindi 3nd, ci agganciamo al pippiolino dell'ultimo cerchio precedente, 3nd, 1p con perlina, 3 nd, chiudiamo a cerchio, e così via.

il disegno non è bellissimo, ma credo si capisca il senso


prima di fare l'ultimo cerchio dell'ultimo lato, ricordiamoci che ci dobbiamo agganciare al primo 

pippiolino rimasto libero del primo cerchio, per la procedura di chiusura, consultiamo il video sopra.

Ora rifaccio l'orecchino  senza consultare il video, al prossimo post il lavoro finito.


Buone idee a tutti!                                                                                                                              
























                                                                                                                                             

martedì 12 gennaio 2016

Primo orecchino leggendo lo schema a chiacchierino



Ciao a tutti,

seguendo questo schema, preso da un giornale:


ho fatto questo orecchino, da perfezionare:




 I cerchio n°13  e n°21, vanno eseguiti con la tecnica del cerchio contrario, che ho imparato seguendo

il tutorial di LECOSEDELLAANTO



Buone idee a tutti!


Cerchio contrario a chiacchierino



Ciao a tutti,

sempre DELLECOSEDELLAANTO, un tutorial dove spiega benissimo il cerchio contrario a chiacchierino, con o senza perlina:





Buone idee a tutti!


Ciao a tutti,

seguendo il tutorial n°7




ho cercato di disegnare questo schema



durante la lavorazione degli archi e dei cerchi ho capito una cosa all'apparenza semplice, ma per chi

 come me è alle prime armi, non sempre di immediata comprensione:

1: in questo lavoro i cerchi sono tutti chiusi in alto, per permettere la lavorazione degli archi,

2: si capisce come girare il lavoro in base a come devono essere rivolti i nodi,

   quindi prima di iniziare un arco o un cerchio, cerchiamo di immaginare quale posizione del lavoro

  ci permette di avere i nodi i rivolti nel senso giusto, al momento io non so qual'è il diritto o il

  rovescio, mi regolo con la posizione dei nodi.

Essendo la mia attenzione rivolta più alla comprensione che alla precisione, il lavoro non è venuto

perfetto, ma comunque lo rifarò:





Nel 6° tutorial vedete come si chiude e come si fa in pendente



Buone idee a tutti!                                                                                                                                 


lunedì 11 gennaio 2016

Anello chiacchierino



Ciao a tutti,
 
con il fiore realizzato nel  post Primi quattro tutorial,





seguendo la quinta lezione




ho realizzato questo anello








Continuo ad esercitarmi.


Buone idee a tutti!



domenica 10 gennaio 2016

Primi 4 tutorial di corso base chiacchierino



Ciao a tutti, questi tutorial non sono miei, li ho selezionati da youtube per questa tecnica





                                              



Ecco il mio fiore, non proprio perfetto, penso di aver "tirato" troppo nel chiudere il lavoro, domani lo 

 riprovo, e vi dirò anche quanto filo occorre infilare nella cruna dell'ago per non sprecarne troppo



Ho eseguito di nuovo il fiore, con un cotone n° 5, dalla cruna dell'go ho lasciato circa 40 cm di filo,

ho messo anche una perlina, comunque bisogna esercitarsi!




Buone idee a tutti!                                                                                                                     



giovedì 7 gennaio 2016

Come inamidare i lavori a chiacchierino



Ciao a tutti,

grazie a LECOSEDELLAANTO comincio a studiare come inamidare i lavori a chiacchierino:



Ho trovato anche questo altro video interessante di AnnarellaGioielli



Buone idee a tutti!

Tutorial interessante su diritto e rovescio nel chiacchierino



Ciao a tutti,

sto visionando vari tutorial per imparare il chiacchierino, questo, sempre di: LECOSEDELLAANTO,

mi sembra esplicativo:




Buone idee a tutti!                                                                                                                      


mercoledì 6 gennaio 2016

Prima prova chiacchierino





Ciao a tutti,

ho seguito questo tutorial                                                                                                              



ed ho realizzato il primo lavoro a chiacchierino, è una tecnica veramente divertente:





Buone idee a tutti!

La Befana e il ....chiacchierino



Ciao a tutti,

spero che il 2016 porti a tutti noi pace e serenità, ma ciò non potrà mai accadere senza il nostro aiuto,

ricordiamoci quindi ogni giorno di fare un piccolo gesto distensivo verso coloro che ci circondano,

familiari o estranei, e qualcosa nel corso dell'anno cambierà.

Oggi ho deciso di fare la Befana e di regalarmi una nuova passione, il chiacchierino:

ho guardato qualche filmato su youtube ho trovato questo tutorial: corso base di chiacchierino ad ago,

LECOSEDELLAANTO, molto esplicativo....ed ho cominciato



Buone idee a tutti!